Archivi tag: tor sapienza

Giovanissimi Regionali FB | Tor Sapienza 0-1 Petriana Calcio: i gialloblu conquistano salvezza aritmetica e quinto posto. Padroni di casa all’ultima spiaggia

di Paride Roncaglia

Al comunale Alberini, a quattro giornate dalla fine, si gioca uno scontro importante per la salvezza. La squadra di casa, il Tor Sapienza allenato da mister Di Marzio, in cerca di punti per sperare ancora nella rincorsa al Cynthia, prima squadra salva e distante 4 punti. La Petriana, dall’altra parte, aveva bisogno di un solo punto per la certezza matematica di mantenere la categoria e una vittoria l’avrebbe addirittura portata tra le prime 5 forze del girone.

Il match comincia a ritmi lenti per via del grande caldo. Al 8’ Fontanella si procura una punizione dal limite. Calcia a giro dai 20 metri Sciarretta che da tanto effetto ma poca potenza, così da essere facile la presa di Bevilacqua. Il Tor Sapienza prova ad attaccare, la Petriana attende e tenta di giocare in ripartenza. Al 15’ proprio la Petriana in avanti con un’azione di contropiede insistita e conclusa da sinistra con Langone. Bella botta, ma palla alta sopra la traversa. Al 31’ bellissimo lancio in profondità di Fontanella per il numero 7 Betti che tenta di raggiungere il pallone prima del diretto avversario. La conclusione però parte debole e anche se da posizione ravvicinata, diventa facile preda per Bevilacqua. Nel finale di tempo la Petriana reclama un rigore, apparso abbastanza netto, per fallo in area di rigore su Terribile. Il direttore di gara non è però dello stesso avviso.

Nella ripresa Di Tella effettua qualche cambio e prova dare un nuovo assetto ai suoi. Al 5’ ci prova Romani sempre dalla distanza per la Petriana. Blocca centralmente Aquilini. Il vantaggio degli ospiti arriva al minuto 8. Su un punizione calciata da Lauri il pallone viene respinto al limite dell’area dalla difesa. Fantastica giocata di Laureti che controlla bene il pallone e imbuca per Santoro. Il numero 8 riesce a rimanere in posizione regolare, a sistemarsi il pallone e a calciare forte sotto la traversa. Grande esultanza da parte dei giocatori gialloblu e dei numerosi genitori al seguito. Il Tor Sapienza ha un assoluto bisogno di prendere punti e così reagisce. Al 17’ una grandissima occasione con Betti. Tutto nasce da una grande azione in solitaria di Sciarretta, forse il migliore dei suoi, che dribbla due avversari e imbuca per il suo compagno. Betti si presenta davanti a Bevilacqua, pensa solo a calciare forte e mette sull’esterno della rete. Al 29’ altra occasione ai limiti del clamoroso per il Tor Sapienza prima con Betti in una super azione personale, poi con Gammaitoni, entrato nella ripresa, praticamente a botta sicura a porta vuota. Il portiere Bevilacqua, con un riflesso pazzesco, e Figliolia sulla riga salvano la porta della Petriana. I ragazzi di mister Di Marzio ci provano fino all’ultimo, ma la Petriana resiste e tiene botta conquistandosi l’ultima occasione del match: al 38’ punizione di Lauri dalla lunghissima distanza con il pallone che prende una strana traiettoria e costringe al grande intervento Aquilini, il quale toglie il pallone quasi dall’incrocio dei pali. Sul seguente angolo l’arbitro decreta la fine dei giochi: la Petriana fra i grandi, il Tor Sapienza all’ultima spiaggia con gli ultimi 240 minuti decisivi per le sorti dei gialloverdi.

TABELLINO GARA

Tor Sapienza 0-1 Petriana Calcio

Marcatori: Santoro 8’ st (PC)

Tor Sapienza: Aquilini, Nanni(Gammaitoni 30’ st), Sciarretta(Felici 18’ st), Valeri, Arzilli, Alosi, Betti, Fontanella, Gosti(Piscedda 23’ pt), Mita, Cesarei. Panchina: Giovazzi, Castellani, Tolli, De Angelis.

Allenatore: Daniele Di Marzio

Petriana Calcio: Bevilacqua(Mearini 35’ st), Terribile(Tonnicchia 24’ st), De Mutiis(Figliolia 9’ st), Romani(Ambrosio 7’ st), Lauri, Bonichini, Mastropietro, Santoro, Besanzoni(Allegrini 1’ st), Laureti, Langone(Sagripanti 1’ st).

Allenatore: Emiliano Di Tella

Arbitro: Bevilacqua di Roma 2

NOTE: Angoli 3-3 Rec. 2’ pt – 3’ st Ammoniti: Mastropietro, Santoro

Boreale corsara a Tor Sapienza

di Federico Feliciello

TOR SAPIENZA – BOREALE  1-2

MARCATORI Dominici 2’pt (B), Luciani 19’st (B), Tempesta 22’st (T).

TOR SAPIENZA  Marcelli, Pulsinelli, Puccica (1’st Tempesta), Giorgi, Pannozzo, Catalano, Ilardo (12’st Di Bastiano), Sugoni (8’st Sirna), Di Bisceglie, Taddei (26’st Giustinelli), Tocci PANCHINA Di Maulo, Castellucci, Musumeci ALLENATORE Citernesi
BOREALE Buratti, Castellani, Quadrani, Dominici, Boccaccini, Russo, Luberti, Luciani (29’st Celani), Agostini (41’st Desimio), Navarra (1’st Barrea), Baiocco PANCHINA La Rovere, Dinoi, Scorda, Saiu ALLENATORE Trivellone
ARBITRO Minniti di Latina
NOTE Espulso Giorgi (T) al 42’st per doppia ammonizione. Ammoniti Tocci, Giorgi, Pulsinelli, Di Bastiano, Luciani Angoli 4-3. Rec. 0’pt – 3’st.

Una solida Boreale s’impone di misura in casa del Tor Sapienza per 2-1, condannandolo alla sesta sconfitta in campionato. Bastano solamente due calci di punizione, realizzati da Dominici in apertura di gara e da Luciani al 19’ del secondo tempo, alla compagine di Trivellone per espugnare l’ ‘’Alberini’’ e portarsi a quota 8 punti in classifica. Per i gialloverdi, la rete di Tempesta a metà ripresa è troppo tardiva per cercare di recuperare lo svantaggio iniziale e di evitare un’altra sconfitta. Una situazione davvero complicata per la squadra di Citernesi che occupa l’ultima posizione in classifica  e deve cercare assolutamente di dare una svolta alla stagione prima che sia ormai troppo tardi. Per il Tor Sapienza il match inizia già nel peggiore dei modi: infatti dopo solo due minuti la Boreale sblocca il risultato grazie alla conclusione su punizione, non irresistibile ma chirurgica, di Dominici che termina a fil di palo alla sinistra di Marcelli.

Il gol del vantaggio genera fiducia nella squadra di Trivellone che al 9’ potrebbe addirittura raddoppiare con un’azione tutta in velocità tra Agostini e Baiocco sugli sviluppi di una ripartenza, ma la conclusione finale del numero undici ospite viene bloccata tempestivamente da Marcelli. Col passare dei minuti il Tor Sapienza prova a prendere in mano il pallino del gioco, anche per volontà della Boreale che preferisce tenere un atteggiamento difensivo in virtù del risultato favorevole e affidarsi poi eventualmente alle ripartenze veloci, ma le intenzioni della squadra di Citernesi finiscono per trasformarsi in un possesso palla sterile, prevedibile e senza intensità. Le uniche occasioni del primo tempo per i  padroni di casa saranno due conclusioni dalla distanza di Di Bisceglie e di Taddei che non desteranno preoccupazione nella retroguardia della Boreale, ben organizzata e attenta in tutte le chiusure dei tagli degli attaccanti avversari grazie anche alla scelta di giocare con il libero staccato. Nella ripresa è la Boreale, guidata dalle geometrie a centrocampo di Boccaccini e Luciani, ad andare vicino al gol, quello dell’eventuale raddoppio, ma il tiro a giro di Agostini al 7’ termina di poco alto.

Il raddoppio per gli ospiti, però, arriva dodici minuti più tardi grazie al bellissimo calcio di punizione dal limite di Luciani che sbatte sul palo e poi termina in rete. A questo punto la Boreale decide di tornare sulla difensiva e conservare il risultato, ma il gol di testa di Tempesta, servito da Sirna, al 22’ ridà speranza alla formazione gialloverde. Nei minuti finali il Tor Sapienza prova a rendersi pericoloso in avanti, ma la squadra di Trivellone riesce a tenere bene fino alla fine e a non concedere nulla agli avversari, tornando a casa con tre punti preziosi e preparandosi al meglio per il recupero di Mercoledì in casa contro i Vigili Urbani.

Pari e patta tra Pro Calcio Tor Sapienza e Acquacetosa

PC TOR SAPIENZA – ACQUACETOSA 1-1
MARCATORI: Barcaiolo 25′ pt (A) e Cicchinelli 15′ st (P)
PC TOR SAPIENZA Riccio, Cazora, Esposito (3′ st Vasselli), Diana (35′ st Lombardi), Mascioli, Amoroso (20′ st Placci), Pungitore, Favetti (24′ st La Rovere), Rizzo (21′ pt Mastropietro), Cicchinelli, Madama A DISPOSIZIONE Torretta, Roselli ALLENATORE Dell’Ospedale
ACQUACETOSA Morena, Mazzitelli, Lo Prete, Sollecchia, Mosesso, Bertini, Cavallo (13′ st Bakijasi), Anzuini (26′ st Anticoli), Barcaiolo, Varrone (13′ st Ciorciolini), Orlandi A DISPOSIZIONE Ossino, La Tassa, Marinelli, Teramo ALLENATORE D’Angiò
ARBITRO Arrieti di Rm2
NOTE Ammoniti: Diana, Mascioli, Mastropietro, Sollecchia. Angoli: 2-1. Rec. 0′ pt – 3′ st.

Barcaiolo squilla e Cicchinelli risponde: finisce in parità tra Pro Calcio Tor Sapienza e Acquacetosa che si dividono così il bottino del “Castelli”. Primo acuto di marchio ospite con la formazione schierata da mister D’Angiò che impensierisce all’11’: calcio di punizione battuto da Varrone che spedisce alto, sopra la traversa. I padroni di casa rispondono con Pungitore che però non apre le danze. Dopo una fase di studio reciproco con il classico botta e risposta di centrocampo, la Pro Calcio Tor Sapienza è pericolosa al 20′ con Cazora che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpisce la traversa. Al 25′ gli ospiti si portano in vantaggio con la rete di Barcaiolo, abile a firmare il momentaneo 0-1. Durante la ripresa, la formazione gialloverde scende in campo con molta determinazione e, meritatamente, pareggia i conti. Cicchinelli serve Madama, autore di un tiro troppo alto per mettere in difficoltà Morena; subito dopo, Pungitore colpisce la traversa ospite. Il gol è nell’aria ed arriva al 15′ con una magia di Cicchinelli che confeziona il verdetto definitivo.